Affettività e amore — Sito di
Psicologia di Nicola Ghezzani

Perché amiamo

Copertina de “Perché amiamo” (2013)

Nicola Ghezzani: “Perché amiamo”, editore Sonzogno (2013)

Presentazione

Nella mia produzione teorica il tema dell’amore non è casuale e isolato, vi rientra perfettamente. Dal mio punto di vista l’amore radicale, quello che coinvolge due persone nella profondità della loro psiche, è parte di quel movimento generale verso l’individuazione che caratterizza l’essere umano, come individuo e come specie. L’incontro d’amore fortunato legittima, prima nell’intimità della coppia poi nel mondo di immediato riferimento, la manifestazione dei propri bisogni rimossi, delle proprie esigenze vitali, del proprio potenziale evolutivo. Come altre esperienze di morte e rinascita, l’amore è parte del processo generale di trasformazione dell’io, che consente a individualità irrisolte e infelici di maturare la propria personalità. Chi ama, prima o poi estende il suo amore al mondo intero, che d’un tratto gli appare in una prospettiva utopica. In questo senso, ogni amore è parte del processo generale di individuazione della specie e aiuta il mondo ad essere migliore.

Su questa tematica è appena uscito il mio nuovo libro Perché amiamo, edito da Sonzogno nella collana La scienza dell’amore, diretta da Francesco Alberoni. Ovviamente lo consiglio, non solo e non tanto perché l’ho scritto io, ma soprattutto perché tratta, al meglio che mi è stato possibile, di argomenti che non dovrebbero mai essere dimenticati. Un libro serve a capire, ma anche, semplicemente, a ricordare.

Quarta di copertina

L’innamoramento è l’unica esperienza umana in cui abbandoniamo il nostro egoismo, il nostro narcisismo e ci dedichiamo a un’altra persona, che vediamo stupenda, migliore di noi stessi e a cui doneremmo tutto ciò che possiamo. Armati dell’energia d’amore, possiamo cambiare la nostra vita e far sì che il nostro vecchio io muoia per farne nascere uno nuovo. Amiamo perché l’amore ci insegna a capire che la natura umana è fondamentalmente buona e ci consente una commossa coscienza dei suoi e dei nostri limiti. Ma l’amore è molto di più: trasfigura non solo la persona amata ma tutti. Quando amiamo e siamo riamati, ci immettiamo nel grande respiro dell’universo. Diventiamo parte del suo moto e della sua armonia. Siamo come una nota musicale di una grande sinfonia. Se una società perde la capacità di credere nell’amore e nella sua fantasia trasfigurante, perde anche la capacità di sognare la felicità e l’ideale. In questo libro Nicola Ghezzani analizza in modo sottile il fenomeno dell’amore e rende finalmente giustizia al più importante sentimento dell’esistenza umana.


Questo libro può essere acquistato in una qualunque libreria o su


Per porre domande, proporre testimonianze, partecipare al sito, prendi contatto con il dott.
Per segnalazioni e suggerimenti tecnici è possibile inviare una e-mail all’

Copyright © 2003–2017 Nicola Ghezzani. Tutti i diritti sono riservati. È vietata la riproduzione totale o parziale senza il consenso scritto.

Questo sito è stato visitato

joomla statistics
volte, a partire dal 10/11/2009.

Creato da Daniele Buccheri

Mantenuto ed aggiornato da Francesco Napoleoni

Valid XHTML 1.1 CSS Valido!